Partirà a breve l’uso sperimentale della pistola ad impulsi elettrici Taser X2 da parte della Polizia di Stato.
Si tratta di un’arma propria (ed è bene sottolineare che è un’arma) non letale che al posto delle pallottole espelle due dardi che provocano una scossa elettrica ad alto voltaggio che induce una paralisi temporanea nel soggetto colpito. La pistola è in grado di colpire un bersaglio fino ad una distanza di 4-7 metri e grazie al doppio puntatore laser è possibile vedere i punti in cui i due dardi si conficcheranno. I dardi sono contenuti in una cartuccia che può essere sostituita. Ogni pistola ha due cartucce per cui può sparare due coppie di dardi (la seconda coppia è considerata come colpo di riserva). Inoltre la pistola può creare un arco elettrico di avvertimento (ben visibile e rumoroso) per aumentare i casi di resa volontaria.

A differenza di una normale pistola l’effetto è sicuramente meno “pericoloso”, sebbene esiste una casistica significativa di persone che colpite dalla scarica hanno subito danni rilevanti (ed in diversi casi anche con conseguenze letali) a causa in genere di patologie cardiache o per le conseguenze dovute alla caduta.

L’utilità del Taser, analogamente ad altre “armi” non letali come lo spray al peperoncino, è quello di evitare da un lato la colluttazione fisica fra le forze dell’ordine e l’oppositore e dall’altro di poter graduare l’utilizzo della forza in funzione delle circostanze. In questo contesto il Taser è considerato un adeguato strumento per ridurre gli interventi corpo a corpo e per fronteggiare le aggressioni alle forze dell’ordine. 

L’utilizzo dell’arma verrà opportunamente regolamentato e l’operatore di polizia sarà dotato di una telecamera che si attiva all’atto dell’estrazione della pistola Taser al fine di riprendere la scena e le modalità d’uso.

La fase di sperimentazione durera’ 3 mesi e si svolgerà in sei città Milano, Brindisi, Caserta, Catania, Padova e Reggio Emilia. Complessivamente la Polizia avrà a disposizione in questa fase sperimentale 30 pistole Taser.