Al Salone della Giustizia, come ogni anno, sarà affrontato anche un tema di Economia. Saranno in particolare messe a fuoco le future strategie di Italia e Regno Unito.

Come affronteranno la sfida tra la globalizzazione e i nuovi protezionismi l’Italia e la Gran Bretagna? Sarà questa una delle domande che  Philip Willan, corrispondente dall’Italia del ‘The Times’, porrà ai relatori che partecipano a questo importante incontro.

Al tavolo, oltre a Giuseppe Severini, presidente della V° Sez. Consiglio di Stato, Beniamino Quintieri, presidente della Sace, Donato Iacovone, AD di Ernst & Young e Mauro Moretti, già AD di Ferrovie dello Stato e di Leonardo Spa ci sarà Gianni Letta, giornalista e raffinato politico di lungo corso, definito dall’Ansa “abile tessitore di rapporti, che alla scena illuminata dai riflettori preferisce il ruolo di regista o di suggeritore: la sua arte diplomatica, riconosciuta anche dagli avversari, resta sovente nell’ombra”.

Presente il Ministro plenipotenziario  Ken O’ Flaherty, vice Capo Missione dell’ Ambasciata Britannica di Roma.

salonegiustizia.it/